zoom

Eccellenza italiana dal 1885

Le lavorazioni più pregiate, la cura maniacale del dettaglio, lo sviluppo continuo delle forme, la sperimentazione di trattamenti e finiture particolari, la ricerca tecnica, la messa a punto di nuovi pellami, la formazione continua di nuove maestranze: questa è l’essenza stessa di Premiata.

Innovare l’azienda nel rispetto della tradizione di famiglia. Dal 1885 il “saper fare” ha guidato l’evoluzione del prodotto. L’iniziale artigianalità del “fatto a mano” si è evoluta nel tempo con l’utilizzo delle più moderne tecnologie. Una sola cosa non è mai cambiata ed è la ricerca della qualità Made in Italy. Inventare percorsi nuovi è frutto di un’anima creativa che dà più valore alle proprie visioni che alle ragioni del mercato. Proprio questa espressione creativa rende Premiata unica e difficilmente catalogabile.


Crediamo che la vita sia un percorso anomalo e meraviglioso, che mai si ripete. Crediamo nella diversità come lusso e bellezza allo stato primordiale, opportunità per l’uomo e necessità per la natura.

Siamo convinti che l’istinto di essere “ciò che si è”, sia più importante della ragione e della conformità alla norma. Ma soprattutto siamo fermamente certi che la normalità non esista, che non ci sia nulla di sbagliato nell’essere diversi e che ci sia una sola forma dell’essere veri, quella della difformità.

Abbiamo saggiato gli orizzonti della normalità e provato a fare le cose come ci dicevano che dovessero essere fatte. Il risultato? Ci siamo annoiati terribilmente. Per questo motivo nel fondare PREMIATA abbiamo deciso di essere semplicemente noi stessi: anomali, eclettici, istintivi e senza regole. Con una sola consapevolezza in fondo al nostro cuore: qualsiasi cosa avessimo deciso di essere, non sarebbe mai stata sbagliata, ma semplicemente diversa.

Non chiedeteci quindi collezioni pensate secondo le norme del lusso. Non chiedeteci di stare alle regole della moda, perché non lo faremo. Provate piuttosto a prendere quel tanto di vero che abbiamo da dirvi e cercate di farlo vostro, se credete. Perché, se ci pensate bene, l’essere anomali è qualcosa di unico e prezioso ed è proprio rimanendo fedeli alla propria singolarità che si costruisce la strada verso il domani

Graziano Mazza


We believe that life is an anomalous and wonderful path that never repeats itself. We believe in diversity as luxury and beauty in its primordial state, both opportunity for the human being and necessity for nature.

We are convinced that the instinct to be "who you are" is more important than the reason and to be in accordance with the standard. But, above all, we are firmly certain that normality does not exist, that there is nothing wrong with being different and that there is only one form of being true, that one of difference.

We tested the horizons of normality and tried to do things as they told us they should be done. The result? We got terribly bored. For this reason, in founding PREMIATA we decided to simply be ourselves: anomalous, eclectic, instinctive and without rules. With only one awareness deep in our heart: whatever we decided to be, it would never be wrong, but simply different.

So, please don’t ask us for collections designed according to the rules of luxury. Don’t ask us to follow the rules of fashion, because we won’t. Instead, if you wish, try to take the truth that we are to say to you, and then make it yours. Because, if you think about it, being abnormal is something unique and precious, and it is precisely by remaining faithful to your own singularity that you build the path towards tomorrow.

Graziano Mazza

Uso dei cookie

Utilizziamo i nostri cookie e quelli di terzi per migliorare la tua esperienza e i nostri servizi, analizzando la navigazione nel nostro sito Web. Se continui a navigare significa che accetti di utilizzarli.
Per ottenere maggiori informazioni o sapere come cambiarne la configurazione cicca qui.

Accetta